Gianduiotto o toretto? Cosa fare ad Halloween a Torino

halloween torinoI torinesi accolgono Halloween con un animo che si confà alla loro natura, quella un pò dark e underground. Siamo la città del esageruma nen (non esageriamo, non facciamoci notare troppo) ma in questa serata andando a zonzo potrete notare di tutto: cerchietti con coltelli che trapassano teste, spose cadavere con tanto di velo macchiato di sangue, zombie, Due Facce e Joker tratti dal film Batman. Lo scorso anno mi aveva colpito una ragazza che si presentava con un occhio cavo sanguinolento. No tranquilli, non inorridite: le copriva l’occhio “colpito” un sottile strato di non so quale materiale, dipinto poi alla perfezione di nero e rosso. Molto realistico, se qualcuno vuole prendere spunto 😉

Oltre ai travestimenti, Halloween è un’ottima scusa per fare fiesta quindi vi ho raccolto come sempre un pò di info utili.

  • Il Cutre propone una festa molto… in tema a San Pietro in Vincoli. Ingresso 15 € con open bar. Ma in quel cimitero non si facevano le messe nere? Aggiornatemi, questa cosa mi suona strana.

Cosa scegliete? Spaventoso Halloween a tutti 🙂

0 thoughts on “Gianduiotto o toretto? Cosa fare ad Halloween a Torino

  1. hanno spostato tutto quelli del Cutre, scrivono “per pressioni di natura religiosa/politica siamo stati costretti a spostare l’evento in una nuova location” ..

    Io sicuramente andrò al CAP 10100 perché la serata Pulp ispirata al film “Dal tramonto all’alba” è una prospettiva molto ghiotta! 😉

  2. leggere io sicuramente andrò al CAP10100 è STUPENDO !!!
    FEDERICA fatti riconoscere stasera che ti offriamo un chupito!
    lo staff CAP10100

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.