Chi seguire su Google Plus a Torino

torino socialmedia g+ google plusSu diciamocelo. Quelli che si sono iscritti su Google Plus un pochino l’hanno fatto perché si sentivano stufi di Facebook. Dai, ammettiamolo. Uscite allo scoperto con me.
Certo, ha questi URL inguardabili pieni di numeri, ma vuoi mettere il meccanismo a cerchie, che mi evita di postare foto imbarazzanti visibili al mio capo? Vuoi mettere l’assenza del “rumore” costante, che mi evita news su gatti in adozione, check-in alla Bettola Del Bunet, foto di bambini sbrodolati? A peggiorare le cose in sfavore di Facebook poi ci si è messo quell’orore della nuova visualizzazione notifiche per le Fan Pages.
Insomma, i Plussiani sotto sotto hanno l’anima contro corente, e curiosano facendosi largo a colpi di machete negli anfratti meno battuti del social media mondo. Sfortunatamente i Plussiani sono anche quelli che trovano poche informazioni su questo social network, perché la maggior parte degli amici è iscritta solo al Faccialibro. Ma questa è un’altra storia.

E poi naturalmente c’è da seguire Social Media Torino 🙂 Specie se volete scoprire qualche curiosità su chi ci scrive…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.